martedì 26 gennaio 2016

PULIRE I MATERIALI SINTETICI

I materiali sintetici destinati all'arredo domestico sono molto diffusi perché sono molto resistenti e facili da pulire. Tuttavia bisogna avere alcuni accorgimenti perché un prodotto sbagliato può graffiarli e opacizzarli.
La plastica ad esempio viene  utilizzata per componenti di elettrodomestici e molto resistente ma si graffia molto facilmente. Per pulirla e meglio usare detergenti liquidi oppure sciogliere due cucchiai di bicarbonato in acqua tiepida.
I laminati plastici sono fogli molto sottili, prodotti in una vastissima gamma di colori. Bisogna pulirli con detergenti neutri diluiti in acqua, mentre per le macchie più ostinate usare del detergente puro.
Il dralon è una fibra sintetica che viene usata per tende e fodera di divani. Per la pulizia utilizzate shampoo a secco.
Le tende vanno lavate in lavatrice a media temperatura e risciacquo a freddo in modo che le fibre si distendono.